martedì 11 settembre 2012

Sbiancamento dei denti con perossido di idrogeno


Sbiancamento dei denti è anche noto come sbiancamento dentale, dove candeggio o agenti ossidanti sono utilizzati per sbiancare i denti. Esso può essere definito come una parte di odontoiatria estetica, che si svolge per migliorare l'aspetto di un individuo e rendere la sua personalità più attraente. La parte più esterna di un dente è smalto, il cui colore naturale è bianco. Accanto a smalto è dentina, che è di colore giallo e poroso. Come lo smalto è traslucido, il suo colore è influenzato da quelle strutture che si trovano sotto di esso. Quando invecchiamo, i nostri denti o lo smalto tende a diventare più scuro. Ciò accade, perché lo smalto dei denti diventa meno porosa e la struttura minerale del dente subisce cambia con l'età crescente. Tale scolorimento denti non possono essere rimosse mediante spazzolatura o pulizia regolare.

Sbiancamento dei denti con perossido di idrogeno

Il perossido di idrogeno è una sostanza chimica altamente reattiva, che ha proprietà sbiancanti. Ha anche proprietà antisettiche e, pertanto, è possibile trovare una vasta gamma di prodotti con perossido di idrogeno, che vengono utilizzati per mantenere la salute dentale o igiene orale. Gli esempi includono, dentifricio e collutorio che contengono perossido di idrogeno. Oltre al dentifricio e colluttorio, perossido di idrogeno viene utilizzato anche per la produzione di molti prodotti per lo sbiancamento dentale e sbiancamento. Ma la maggior parte di questi prodotti commerciali sono piuttosto costosi. D'altra parte, una bottiglia di perossido di idrogeno è abbastanza un'alternativa poco costosa, che è stato chiesto di dare gli stessi risultati. Così, invece dei costosi kit commerciali sbiancamento dei denti, potete sbiancare i denti con acqua ossigenata.

Denti perossido di idrogeno sbiancante programma può essere eseguita in diversi modi. Un modo semplice è quello di lavarsi i denti con acqua ossigenata. Questo può essere fatto aggiungendo il normale dentifricio ad una piccola quantità di perossido di idrogeno. Fate una piccola tazza per mescolare sia il dentifricio e perossido di idrogeno e poi spazzolare con questa miscela. Altrimenti, potete rendere il vostro dentifricio, combinando perossido di idrogeno e bicarbonato di sodio. Fate una pasta mescolando questi due prodotti e quindi utilizzarlo come un dentifricio. Tuttavia, assicurarsi che non lo ingerire accidentalmente, mentre vi lavate i denti. Dopo lavarsi i denti correttamente, sciacquare la bocca con acqua pulita.

Un altro modo di usare il perossido di idrogeno per l'igiene orale e sbiancamento dei denti è, utilizzandolo come uno risciacquo orale o colluttorio. Potete fare il vostro proprio collutorio con perossido di idrogeno con l'aggiunta di una piccola quantità d'acqua ad esso. Poi si può utilizzare per sciacquare la bocca prima di spazzolatura. Come perossido di idrogeno ha proprietà antisettiche, usandolo come un collutorio può aiutare a sbarazzarsi di batteri che causano l'alito cattivo e le malattie gengivali. Sbiancamento dentale con perossido di idrogeno sarebbe comunque, richiedono diverse applicazioni. Ma, si è osservato che i denti sbianca, in generale, può non essere efficace nella rimozione di alcuni tipi di macchie dai denti. Questi includono, colore nero o marrone causato da carie, colorazione dei denti a causa di fluorosi, limatura di amalgama vecchie e macchie causate da l'assunzione di farmaci come le tetracicline. Altro su metodi di sbiancamento dei denti.

Effetti collaterali di sbiancamento dei denti con perossido di idrogeno

Anche se si ritiene che il perossido di idrogeno è sicuro da usare per sbiancamento dentale, è possibile sperimentare alcuni effetti collaterali. Uno degli effetti collaterali più importanti è la sensibilità dei denti o l'irritazione delle gengive. Questo è di solito un effetto collaterale temporaneo che va via, una volta che il suo uso è interrotto. Ma, a volte, la sensibilità derivante dall'uso di perossido di idrogeno può essere molto grave, che costringe molte persone di interrompere il suo uso. Insieme con la sensibilità dei denti, possono apparire macchie bianche sulla gengiva, che ancora una volta andare via dopo qualche tempo. In aggiunta a questi, perossido di idrogeno può causare scolorimento della membrana mucosa, se utilizzati in concentrazioni elevate.

Così, mentre lo sbiancamento dei denti con acqua ossigenata, si dovrebbe tenere a mente che può causare diversi effetti collaterali. Quindi, seguire sempre le istruzioni riportate in etichetta della bottiglia di acqua ossigenata. In caso, se si verificano eccessiva sensibilità dei denti, quindi interrompere immediatamente l'uso di perossido di idrogeno e consultare il proprio dentista. Lo smalto dei denti è stato osservato per mantenere l'effetto di sbiancamento per un breve periodo, e poi di nuovo raggiungere la colorazione primo, in particolare con trattamenti intensivi. Pertanto, è meglio andare piano, anziché tramite sbianca, che è la causa principale di sensibilità dei denti e altri effetti collaterali correlati con lo sbiancamento dei denti. Per quanto riguarda la sicurezza dell'utilizzo di perossido di idrogeno è interessato, di consultare un dentista prima di iniziare i denti sbiancamento programma di perossido di idrogeno.

2 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Ho trovato anche questo articolo su acqua ossigenata denti , vuol dire che è molto utile

    RispondiElimina